PER OTTENERE UNA MAGGIORE DURATA DI UNA LAMA A NASTRO NUOVA

COS’E’ IL RODAGGIO DI UNA LAMA?
Una lama a nastro nuova presenta il tagliente dei denti denti. Per sopportare le sollecitazioni del taglio il tagliente deve venire arrotondato fino ad ottenere un raggio eseguito operazioni di rodaggio per ottenere questo arrotondamento, si possono creare delle micro fratture sui denti che porterebbero ad una minore durata della lama.

PERCHE’ ESEGUIRE IL RODAGGIO DELLA LAME A NASTRO?
L’esecuzione di un corretto rodaggio conduce ad un notevole aumento della vita della lama nastro aumentando la produttivita’

magnaboscolame-arzignano-vicenza-rodaggio

COME ESEGUIRE IL RODAGGIO DI UNA LAMA A NASTRO
1. Utilizzare la velocità del nastro appropriata per il materiale
da tagliare (vedere le tabelle di velocità nastro bimetalliche alle
pagine 20 e 21).
2. Ridurre la velocità di avanzamento/forza sulla lama per ottenere una
velocità di taglio pari a circa il 20% – 50% della normale velocità di taglio.
Gli acciai dolci richiedono una maggiore riduzione della velocità di taglio
rispetto a materiali di più difficile lavorazione.
3. Eseguire il primo taglio a velocità ridotta (A), verificando che i denti
producano un truciolo. Quando la lama è entrata completamente nel pezzo
da lavorare, la velocità di taglio può essere aumentata leggermente (B).
4. Aumentare gradualmente la velocità di taglio/forza in vari tagli fino ad
ottenere la normale velocità di taglio (taglio di 60 -118 pollici2 / 150 – 300
cm2) in totale (C).

Nota: Durante il rodaggio è possibile effettuare lievi variazioni della
velocità del nastro in caso di rumore o vibrazione eccessivi. Al termine del
rodaggio della lama adottare la velocità del nastro consigliata.

magnaboscolame-arzignano-vicenza-rodaggio1

Magnabosco Guido srl -Viale dell’Industria, 56 36071 Arzignano (VICENZA) – Tel. +39 0444 45 04 04– Fax. +39 0444 45 04 62info@magnabosco.it – P. iva 01267180246
privacy policy – credits